fbpx
lafutura sas
SITE LOADING
SPONSORIZZATA O CONTENUTO ORGANICO?

SPONSORIZZATA O CONTENUTO ORGANICO?

Qual è la differenza fra contenuto organico e sponsorizzata?

Su Meta si parla di contenuti a pagamento o organici, ma ciò che fa davvero la differenza è la copertura dei contenuti.

Quante volte ti è capitato di sentire parlare di contenuti a pagamento o sponsorizzata?
Il contenuto sponsorizzato è un post, una storia, un video che viene mostrato agli utenti da Facebook in base al suo algoritmo e al budget investito.
Per creare un’inserzione ci sono differenti funzioni all’interno di Meta, ma il modo più semplice è accedere alla gestione inserzioni.

Spesso Meta consiglia di mettere in evidenza i post direttamente tramite la pagina, ma noi ti sconsigliamo questo strumento perché non permette una gestione dettagliata della campagna pubblicitaria.

Cos’è una sponsorizzata?

La sponsorizzata è una pubblicità online e consiste nella promozione a pagamento di contenuti già realizzati o creati ad hoc.

La struttura si basa solitamente su:

  • budget (giornaliero o totale)
  • grafica
  • pubblico
  • tempistiche di distribuzione
  • piattaforme di distribuzione

Il punto forte della sponsorizzata o promozione, è la scelta del pubblico: il contenuto viene mostrato da Facebook, attraverso il suo famoso algoritmo, alle persone che vengono indicate da te sia per luogo che per interesse.
Un esempio è: se sto pubblicizzando un negozio locale potrei creare una pubblicità indirizzata a persone del luogo interessate al prodotto che vendo.
Inoltre, su Meta e nella maggior parte dei social, c’è una dicitura che indica al pubblico che vede la sponsorizzata che quest’ultima è una pubblicità.

immagine di contenuto sponsorizzato su Facebook
immagine di contenuto sponsorizzato su Facebook

Cos’è un contenuto organico?

Un post organico in Instagram o Facebook, ma per estensione anche agli altri social (TikTok, Snapchat, Reddit, Tumblr, Youtube e via dicendo), è un contenuto (immagine, video o testuale) che viene pubblicato dal profilo in modo gratuito, solitamente previa iscrizione al suddetto social.

I contenuti organici vengono distribuiti in modo arbitrario dalla piattaforma e vengono mostrati soprattutto a persone che hanno interagito o seguono il profilo che ha pubblicato il contenuto, ne sussegue che essi, spesso, raggiungono un numero inferiore di utenti rispetto ai contenuti a pagamento.
A beneficiare dei contenuti organici sono solitamente i profili con un ampio seguito social dalla community attiva che interagisce con il contenuto e ne aumenta la diffusione.

Le piccole pagine o i profili creati da poco invece hanno un tasso di crescita molto inferiore (dipende molto dal settore, ma, per esperienza, i negozi sono quelli che ne risentono maggiormente) e riescono a raggiungere, cioè a far vedere il proprio post a un numero molto basso di individui.

Ultimamente abbiamo notato una forte diminuzione anche nei profili con un alto numero di follower e una sorta di “assestamento” sul numero di persone che vengono coinvolte nella pubblicazione.
Anche se alcune pagine hanno una grande community spesso solo una piccola percentuale riesce a vedere il contenuto organico nella propria bacheca.

immagine di contenuto organico su Facebook
immagine di contenuto organico su Facebook

Quindi, pubblicare sui social regolarmente mi porterà dei benefici?

La risposta è sì. Pubblicare regolarmente, a tutt’oggi, è l’unico strumento che una pagina o un profilo ha per dare l’idea al cliente/utente di esistere, per fare audience, e creare un punto di aggregazione e fidelizzazione.
Ma se lo scopo è far crescere le vanity metrics (mi piace, condivisioni e commenti) su Meta, ti ritroverai nella situazione in cui dovrai pagare per far vedere i tuoi contenuti a persone esterne alla pagina o differenti dai soliti abitué del social.

Il pericolo attualmente di una strategia social su Meta mirata solo alla pubblicazione organica è quella di parlare solamente al “solito circolo” di follower o amici di amici.

Il nostro consiglio è quindi quello di prevedere una pubblicazione organica che venga poi “spinta al di fuori” dalla pagina con delle sponsorizzate.
Se hai interesse a scoprire di più su come scrivere un post efficace per una promozione, leggi il nostro articolo, oppure scrivici per una consulenza gratuita!

0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
0
Ci farebbe piacere sapere la tua opinione, lascia un commento!x